Installazione climatizzatori e patentino: l’ultima normativa fgas

La normativa n. 146 del 16 Novembre 2018, entrata in vigore il 9 Gennaio 2019, enuncia le nuove regole circa l’installazione dei condizionatori; nello specifico il decreto impone che i condizionatori vengano installati, sia nelle industrie che nelle case dei privati, soltanto da ditte o persone autorizzate a farlo e munite di apposita certificazione.

Perché questa normativa

Lo scopo della normativa è quello di preservare sia la salute umana che la salvaguardia dell’ambiente dagli effetti dell’inquinamento adeguandosi al regolamento 517/2014 sui gas fluorurati ad effetto serra, e per farlo si è imposto che l’installazione di qualunque tipologia di condizionatore venga effettuato solo da ditte e personale munito di apposito patentino che ne attesti la competenza. Questa normativa vale per qualunque realtà, dalle private alle pubbliche fino a quelle aziendali, per evitare la fuoriuscita del gas contenuto all’interno dei condizionatori, e nonostante già oggi non è facile trovare più questi gas sul mercato, alcuni apparecchi vengono purtroppo venduti già carichi. La normativa nel dettaglio prevede che:

  • I negozianti possono vendere apparecchi già carichi ai privati o alle aziende solo se questi presentano un documento che dimostri la ditta professionista con patentino che procederà successivamente alla sua installazione.
  • L’installazione dei condizionatori è consentita solo ad aziende e ditte qualificate che sono in possesso di un regolare patentino condizionatori, rilasciato al termine del corso di formazione FGAS necessario per svolgere questa attività.

A tal proposito, le ditte specializzate per ottenere il patentino, devono richiedere l’iscrizione al registro telematico (CCIAA) e richiedere una certificazione agli organismi di accreditamento; inoltre devono frequentare corsi di formazione e svolgere un esame conclusivo che attesti le competenze acquisite.

La novità della banca dati

Una delle novità in questo campo riguarda l’istituzione di una Banca Dati presso le camere di commercio, che raccoglie i dati riguardanti i dispositivi f-gas installati e che permetterà in questo modo di tenerne traccia. La comunicazione deve essere effettuata sia da persone fisiche che da ditte o aziende riguardo l’installazione o eventuale manutenzione o anche smaltimento, pena una multa che va dai 500€ ai 10.000 €, oltre alla perdita delle agevolazioni fiscali concesse per la nuova installazione di apparecchi ad alta prestazione energetica. La nostra azienda BR Termitalia ha un’esperienza ventennale nella vendita di prodotti e accessori termoidraulici ed opera su tutta la regione della Calabria, in particolare sui territori di Lamezia Terme, Catanzaro, Cosenza, Vibo Valentia, Pizzo, Amantea e Soverato. Offriamo una vasta gamma di prodotti di qualità, e grazie alla nostra competenza e professionalità, siamo autorizzati all’installazione di tutti i dispositivi che vendiamo ai nostri clienti, offriamo inoltre un servizio di consulenza, manutenzione e siamo in grado di fornire pezzi di ricambio delle migliori marche. Per qualunque informazione riguardo il patentino e le modalità di installazione dei vostri condizionatori, non esitate a contattarci al numero 0968 431020, oppure inviando un’email a info@brtermitalia.it o venendoci a trovare presso la nostra sede in Via Savutano 106/d1 a Lamezia Terme.